PIANTE DA APPARTAMENTO ALTE

PIANTE DA APPARTAMENTO ALTE

ALCUNE PIANTE DA APPARTAMENTO ALTE

La Felce di Boston (Nephrolepsis exaltata) è la pianta ideale per dare un tocco di verde vivo alla casa al terrazzo. Guzmania – Pianta di origine sudamericana appartenente alla Famiglia delle Bromeliaceae. Ha foglie allungate di colore verde-lucido, disposte a rosetta; al centro si trovano brattee intensamente colorate di rosso. Resiste bene alla coltivazione in casa ma necessita di un’elevata umidità ambientale. E’ stata selezionata una varietà, la “Cadinalis”, con le brattee centrali di un rosso molto vivo. Posizione luminosa, temperatura superiore ai 15° C , poca acqua.

{piante da appartamento interno|piante da appartamento alte e strette|piante da appartamento alte|piante verdi da appartamento alte|piante da appartamento alte nomi|piante grasse da appartamento alte|piante alte da appartamento}

Le foglie di questa bellissima pianta da appartamento contengono cristalli di ossalato e risultano essere velenose per cani, gatti, mammiferi di piccole dimensioni e uccelli da appartamento. Tra i sintomi possiamo annoverare la salivazione, la diarrea, il vomito, emorragie gengivali, e difficoltà respiratoria. Tra le specie di maggior effetto decorativo ricordiamo il

Filodendro scandens (probabilmente il più diffuso alle nostre latitudini), caratterizzato da foglie a forma di cuore, di colore verde lucido e il Filodendro verrucosum, con foglie di grandi dimensioni, attraversate da nervature evidenti.

La dracena è una pianta tipica da appartamento meglio conosciuta come tronchetto della felicità. È molto resistente e potrà tenervi compagnia per anni. La dracena gode inoltre di diverse proprietà benefiche per la nostra casa. Ad esempio aiuta a regolare l’umidità all’interno della stanza in cui si trova e contribuisce a purificare l’aria di casa. È una delle parte da appartamento più apprezzate anche da chi non ha il pollice verde. Vive bene in ambienti domestici, in vaso e al chiuso con l’accortezza di posizionarla in un luogo illuminato. In Oriente viene considerata una pianta portafortuna e il suo nome comune in Occidente è di buon auspicio.{

Un aspetto da non trascurare è la casa” delle nostre piante, ovvero il vaso nel quale crescono. Innanzitutto le dimensioni del vaso devono essere commisurate a quelle della pianta: un vaso troppo piccolo ne limiterà la crescita, mentre uno troppo largo potrebbe causare problemi di ristagno idrico e conseguente marciume radicale. Oltre alle dimensioni, è importante valutare le caratteristiche del materiale che costituisce il vaso; in linea generale, i vasi si possono dividere in porosi e non porosi.

Questa varietà di pino Gnom” è una conifera sempreverde cespugliosa. Ha una forma sferica e compatta con più tronchi con una corteggia grigia. L’altezza dipende dal luogo in cui cresce, ma può anche piante da appartamento superare i 15 metri. Ha aghi folti e scuri e piccole pigne che rimangono anche due anni sui rami prima di aprirsi. La fioritura avviene tra maggio e luglio e si tratta di molti coni gialli e rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *